Nuova vita per gli imballaggi

Perché riciclare è una priorità

I nostri imballi

Scegliamo imballi riciclabili e confezioni che rispettano l’ambiente.

Ogni anno solo in Italia vengono consumati più di 12 milioni e mezzo di tonnellate di imballaggi: carta, plastica, alluminio, vetro e legno.

Di questi, circa il 34% viene destinato al settore alimentare, che prevede l’utilizzo soprattutto di plastica e carta. Per salvaguardare il nostro pianeta è importante ridurre il più possibile il prelievo di risorse naturali, disincentivare gli sprechi e soprattutto mettere in campo ogni risorsa per incrementare il riciclo dei materiali.

In Italia solo il 25% della plastica
usata per imballaggi viene riciclata

In tutto il mondo vengono prodotte ogni anno 300 milioni di tonnellate di plastica (erano 1,5 milioni nel 1950)

La plastica prodotta finisce spesso in mare. L’ 84% dei rifiuti che troviamo nei mari è plastica

10 anni è il tempo minimo che impiega una busta di plastica per degradarsi. Una bottiglia ne impiega 450

In Italia ogni anno vengono riciclati
8 imballaggi su 10 in carta

Nel 2016 in tutto il mondo sono state utilizzate 409 milioni di tonnellate di carta

Ognuno di noi, in media, utilizza ogni anno 125 kg di carta

Il 54% di questa serve per imballare e confezionare prodotti

Il nostro impegno

Meno materiale di confezionamento, fonti certificate, processi sostenibili

Lavoriamo per ridurre la quantità dei materiali di confezionamento, scegliendo tra le ultime tecnologie del settore, e minimizziamo l’uso di materiali eterocomposti, in favore di altri di più facile smaltimento. In più, cerchiamo di ottimizzare la logistica per massimizzare la saturazione nello stoccaggio e nel trasporto.
Nella scelta dei materiali di imballaggio da utilizzare, consideriamo soprattutto la sua riciclabilità: per questo preferiamo imballi riciclabili, che non intacchino le caratteristiche organolettiche o la qualità del prodotto.
Nella produzione dei nostri imballi puntiamo a usare materiale da fonti rinnovabili, avendo cura di non utilizzare risorse in competizione con le filiere alimentari.

Usiamo carta e cartone proveniente da foreste gestite responsabilmente, cioè secondo gli standard FSC o PEFC, che garantiscono una gestione forestale sostenibile improntata alla tutela dell’ambiente, al rispetto dei diritti e delle tradizioni culturali e alla promozione della sostenibilità economica delle attività forestali.
Dal 2004 progettiamo le nuove confezioni con la metodologia LCA (Life Cycle Assessment), che consente di valutare gli impatti ambientali già nelle fasi iniziali della produzione. Uno dei più significativi risultati raggiunti, ad esempio, è stato quello di migliorare le confezioni dei biscotti, per i quali è stato ridotto al minimo il contenuto di plastica a favore della carta. Una soluzione tecnologica innovativa, frutto di anni di ricerca, che permette il riciclo delle confezioni nella filiera della carta.

Un mondo a Colori

Ci siamo impegnati ad aumentare la raccolta differenziata nei nostri stabilimenti perché permette un uso efficiente delle risorse con un taglio netto delle emissioni inquinanti. E per aiutare anche i nostri consumatori a farlo in modo semplice e immediato, abbiamo creato dei simboli su tutte le confezioni dei nostri prodotti, semplici, visibili e intuitivi, per aiutarli a smaltire i rifiuti in modo corretto.

Incarto
Raccolta carta (verde)

Si possono riciclare la carta e il cartoncino ondulato usato per proteggere i prodotti da rottura e schiacciamenti, durante il trasporto ma anche nella dispensa di casa. Grazie al lavoro fatto per ottimizzare il bilanciamento della carta e del materiale plastico, sono riciclabili come carta anche i pacchetti dei nostri biscotti, così si possono smaltire insieme alla confezione utilizzando lo stesso contenitore e risparmiando spazio.

Incarto esterno e monoporzione
Raccolta plastica (giallo)

I film plastici che usiamo sono un’ottima barriera che protegge i nostri prodotti dall’umidità: ecco perché li utilizziamo negli imballi di molti dei nostri pani e merende. Per ripararli meglio durante il trasporto, spesso li abbiniamo al cartone e al cartoncino.

Incarto non ancora riciclabile
Raccolta indifferenziata (marrone chiaro)

Alcuni dei nostri prodotti richiedono una maggiore protezione dall’umidità: in questi casi dobbiamo utilizzare imballaggi più complessi, detti anche accoppiati. Questa tipologia, che rappresenta una piccolissima parte del totale dei nostri imballaggi (non oltre l’1,3%), nasce dalla composizione di più materiali oggi non ancora riciclabili.

Ricerca un prodotto

Scarica le indicazioni per riciclare i nostri prodotti

Depilazione

Linee Bio

Beauty Routine

Per i bambini